Sergio Cammariere, un concerto "Gentile"


ed è "free out" anche per la terza residenza d'artista, quella di Sergio Cammariere. La città creativa UNESCO chiude le attività dell’anno orologi replica con il grande successo della visita e del concerto dell'artista calabrese.

 

Un incontro “Gentile”

 

Sergio Cammariere e Francesca Merloni all'incontro residenza d'artista

 

Sergio Cammariere a Fabriano per la data zero del suo nuovo tour “Mano nella Mano” ha incantato il pubblico fabrianese. Una serata magica e “gratuita” con l’artista di Crotone che si è concesso generosamente ai fabrianesi.

Al terzo appuntamento dopo De Andrè e Gilberto Gil, il progetto delle residenze d'artista si è concluso per quest’anno regalando autentiche emozioni e dando la possibilità ai cittadini di Fabriano di conoscere davvero da vicino tre grandi artisti del panorama nazionale ed internazionale.  Sergio Cammariere dopo quasi due anni di “operoso” silenzio, è tornato con il suo nuovo album e con la data zero del suo tour che non poteva avere location migliore del Teatro Gentile di Fabriano.  Un lavoro che raccoglie l’eredità della grande scuola della Canzone d’Autore, latino americana, francese e genovese, con arrangiamenti di alta classe.

Il concerto di Sergio Cammariere per la residenza d'artista di Fabriano Creativa

Fare silenzio

Un Cammariere attento, sensibile e gentile, con la sua ricerca di una serenità possibile, in un mondo dominato dal rumore, dal dolore, dalla superficialità. Nell’incontro pubblico che ha preceduto il concerto, Cammariere intervistato da Francesca Merloni ,ha messo più volte l’accento sulla necessità di “fare silenzio” e avere la capacità di “ascoltare”.

In questa atmosfera rarefatta, in un Teatro colmo all’inverosimile, tra una nota e l’altra, l’artista di Crotone ha parlato ai nostri cuori, scandagliando il senso della vita con atteggiamento positivo e attento. C’è, in sottofondo, un senso di matura speranza e riflessione, che vuole oltrepassare le macerie che abbiamo intorno a noi.  In questo percorso, Cammariere ha come compagni di viaggio musicisti di alto profilo: l’amico di sempre, il grande Fabrizio Bosso alla tromba e flicorno. Notevole il contributo di due musicisti di autentica cultura brasiliana, quali Roberto Taufic alla chitarra e Alfredo Paixao al basso. Amedeo Ariano alla batteria e Luca Bulgarelli al contrabbasso, con l’arricchimento dato da un generoso Bruno Marcozzi a percussioni, batteria.

 

Sergio Cammariere, Fabrizio Bosso, e altri grandi musicisti per Fabriano Creativa UNESCO

Dal 14/10/2014